NEWSLETTER
A cosa serve farne una

«Come ogni nuova attività che si rispetti, anche Piano P ha la sua newsletter», abbiamo scritto sulla nostra pagina Facebook, per introdurre la prima puntata de L’importante è avere un Piano P. È stata sufficiente questa riga per domandarci a cosa serva una newsletter, che cosa debba star dentro quella che il NY Times ha definito la versione 3.0 dei blog. Luca Conti, che non fa più mistero di collaborare con noi alla progettazione di un podcast, ha dato qualche risposta. Noi ne evidenziamo un paio.

Comincia così la seconda puntata della newsletter di Piano P. Se vuoi leggere il resto iscriviti qui.

Leave a Reply

Required fields are marked*