il POSTCAST
Stiamo processando la persona sbagliata?

Si chiama il Postcast ed è il podcast de ilPost.it. Lo abbiamo prodotto noi di Piano P con i giornalisti della redazione di uno dei siti di informazione quotidiana più seguiti e apprezzati. Durerà, per ora, otto puntate, per vedere l’effetto che fa e capire se ci sono aziende interessate a sostenerlo.

Puoi ascoltare il primo episodio su Apple Podcasts o cliccando sul visore di Spreaker qui sotto. E ancora attraverso le app più diffuse per ascoltare i podcast.

«Questo non è il mio nome, questo non è il mio cognome. Questa non è la mia identità». Da due anni un uomo si trova in carcere a Palermo con l’accusa di essere uno dei più pericolosi trafficanti di esseri umani, ma secondo molte credibili versioni è vittima di uno scambio di persona. La sua storia e la storia del suo processo raccontano molto sull’Italia, sulla giustizia, sull’antimafia, sull’immigrazione, sul giornalismo.
Nella prima puntata del Postcast, però, non si parla solo di questo: Gabriele Gargantini, della redazione del Post, racconta le cose da sapere su alcuni film importanti e attesi che escono proprio in questi giorni.
Questa puntata è stata realizzata con il contributo di SecondChef. Vai su http://www.secondchef.it, crea il tuo box e utilizza il promocode “POSTCAST” fino al 21/3/2018.

Leave a Reply

Required fields are marked*