BASKET CLASSICO
Da Peterson a Tranquillo: la NBA esplode in tv

Nel gennaio del 1981, una partita NBA viene trasmessa in televisione per la prima volta in Italia. Si tratta di Boston Celtics-Los Angeles Lakers, e al microfono debutta Dan Peterson, all’epoca allenatore dell’Olimpia Milano. Il modo in cui Peterson intrattiene i telespettatori è unico, rivoluzionario, e diventa uno dei motivi principali del grande successo del basket americano in Italia.

Passano anche tre settimane da quando una partita viene disputata in America alla sua trasmissione, prima su PIN-Prima Rete Indipendente e poi su Canale 5. Quel lungo processo vede impegnati due personaggi ormai noti in questo podcast: uno è Andrea Bassani, che sarebbe poi diventato direttore di Tele+ e manager di Euroleague dalla sua fondazione; l’altro è Flavio Tranquillo, oggi il più celebre e apprezzato dei telecronisti italiani. Entrambi sono protagonisti di un altro evento oggi inimmaginabile per la sua portata: l’NBA Camp, diretto dallo stesso Dan Peterson. Alcuni dei più grandi giocatori dell’epoca, da Julius Erving a Isiah Thomas, e dei più famosi allenatori americani trascorrono l’estate insegnando la pallacanestro ai ragazzi italiani.

Questo è l’argomento della quinta puntata di Basket Classico. Puoi ascoltare Basket Classico cliccando sul visore qui sotto oppure su Apple Podcasts (dove puoi esprimere la tua valutazione: ricevere qualche stella ci fa solo piacere), su Spreaker e sulle principali app per i podcast (Radio Public, Acast…). Ovunque ti iscrivi, puoi ricevere la notifica sulla pubblicazione delle nuove puntate e impostare il download automatico degli episodi.

Leave a Reply

Required fields are marked*